Fineconomy - Tenuta di Wall Street, le borse europee tentano il rimbalzo
Podcast16/04/2020

Tenuta di Wall Street, le borse europee tentano il rimbalzo


Wall Street ha dato una limatura ai recenti guadagni che l’hanno riportata ben sopra i minimi di marzo, ma i livelli di supporto chiave sembrano tenere, con il comparto dei tecnologici che continua a fornire supporto.

L’azionario europeo tenta il rimbalzo con Milano in evidenza dopo la forte flessione di ieri, mentre lo spread del BTP resta in tensione. Continua a pesare l’incertezza sulle misure europee antivirus mentre l’America ha già predisposto una rete di protezione senza precedenti.

Dati macro e trimestrali americane continuano a confermare il forte impatto della crisi da virus su economia e utili societari, ma la negatività era già stata tutta prezzata dal mercato.

Oggi attesa per il dato sulle richieste settimanali di disoccupazione americane mentre domani gli investitori sono concentrati sul numero del PIL cinese nel primo trimestre, con la possibilità di sorprese positive, come già successo con la bilancia commerciale di marzo.

Negli scambi europei i futures sui principali indici di Wall Street si muovono in moderato rialzo, confermando l’impressione che il mercato continua a consolidare i recenti guadagni formando una piattaforma ben sopra i minimi toccati a marzo.

Anche gli indicatori di volatilità confermano la fase di stabilizzazione. L’indice VIX resta su livelli storicamente elevati, ma si muove ben sotto i picchi toccati a metà marzo.

Sui mercati delle commodities si nota una certa stabilizzazione, con il prezzo del petrolio assestato vicino ai minimi recenti e al contrario l’oro in prossimità dei massimi, ma in
entrambi i casi senza oscillazioni violente.

Per oggi è tutto, appuntamento a domani.