Fineconomy - Borse europee fiduciose in attesa della Bce, prosegue il rally di giugno
Podcast03/06/2020

Borse europee fiduciose in attesa della Bce, prosegue il rally di giugno

Le azioni globali sembrano avviate a infilare la terza seduta consecutiva di giugno in rialzo, con l’Asia ancora in risalita sempre guidata da Tokyo, i futures di Wall Street che puntano a una partenza positiva e l’Europa in fiduciosa attesa della riunione di domani della Bce, da cui i mercati si aspettano l’annuncio di nuovi stimoli.

In particolare, le attese puntano a un potenziamento del Pandemic emergency purchase programme da 750 miliardi di euro lanciato da Christine Lagarde per sostenere la ripartenza delle economie dopo il blocco imposto dal virus.

Un aumento sostanzioso del programma, nell’ordine dei 500 miliardi o forse anche più, si andrebbe ad aggiungere al Recovery Fund da 750 miliardi annunciato dalla Commissione di Bruxelles, i cui dettagli sono in fase di negoziazione tra gli stati membri.

Ieri Wall Street ha proseguito la sua marcia al rialzo, indifferente alle manifestazioni violente di piazza, con uno sprint finale guidato dall’indice Dow Jones, a conferma della rotazione in atto tra i titoli tecnologici e sanitari, che hanno guidato finora il rally, e le altre componenti che erano rimaste più indietro.

In particolare, a sostenere il rialzo del mercato newyorkese ieri sono stati i titoli energetici, supportati da un prezzo del petrolio che si è portato ai massimi di 3 mesi, con effetti positivi anche sulle azioni europee del settore.

Sul mercato delle valute l’euro accelera il movimento al rialzo, anche in questo caso sostenuto da attese di nuovi stimoli in arrivo per supportare le economie in riapertura dopo il blocco imposto dal virus.

Per oggi è tutto.