Fineconomy - Azioni globali toniche su nuovi segni di ripartenza delle economie
Podcast26/05/2020

Azioni globali toniche su nuovi segni di ripartenza delle economie

Le azioni globali prendono slancio dopo la performance positiva di ieri, segnata dall’assenza di Londra e Wall Street. La Borsa di New York riapre oggi dopo il lungo weekend del Memorial Day, che ha visto gli americani rimettersi in movimento, segnalando che la ripartenza dell’attività dopo il lockdown continua sostenuta.

Infatti sono proprio i futures sui principali indici azionari americani, partiti in rally già dagli scambi asiatici, a sostenere le quotazioni. Questa mattina sia Tokyo che Hong Kong hanno messo a segno rialzi robusti superiori al 2%, mentre si allentano le tensioni tra Pechino e l’ex colonia britannica.

Il movimento rialzista è proseguito nelle prime battute in Europa, dove all’ottimismo per la ripartenza delle economie globali si aggiunge una certa fiducia per il bilancio pluriennale che domani verrà presentato dalla Commissione Europea e che conterrà anche il Recovery Fund.

Sui meccanismi del nuovo Fondo di sostegno alla ripartenza si continua a trattare, ma sarà comunque uno strumento che si aggiungerà agli acquisti della Bce, che continuano a sostenere il mercato del credito europeo offrendo un paracadute soprattutto ai BTP italiani, con lo spread col Bund tedesco che continua a restringersi e sembra prepararsi a ‘bucare’ la soglia dei 200 punti base.

Anche in Europa, inoltre, spuntano segni di ottimismo che indicano maggior fiducia di investitori e mercati, come l’indice tedesco Ifo di maggio migliore delle attese pubblicato ieri, che ha fornito ulteriore supporto alle Borse.

A sostenere il mercato anche un prezzo del petrolio che continua a muoversi al rialzo, a supporto delle aspettative di ripartenza delle economie. In America si segnala una ripresa non solo della mobilità, ma anche delle prenotazioni alberghiere e delle richieste di mutui immobiliari.

Per oggi è tutto, appuntamento a domani.