Focus liquidità: rischi e soluzioni

Mantenere troppi risparmi liquidi sul conto è una strategia inefficace: l’inflazione e altri fattori esogeni ne erodono costantemente il potere d’acquisto. Eppure, il senso di incertezza generato della pandemia ha portato ad un aumento dei depositi senza precedenti. In questa sezione diamo risposta alle domande più frequenti in tema di liquidità e finanza personale, per una gestione più razionale dei risparmi.

Verifica tu stesso gli effetti dell’inflazione.

€ depositati nel , valgono nel

*Nota metodologica: il calcolatore utilizza i dati Istat relativi all’inflazione CPI registrati in Italia dal 1956. Per i calcoli riferiti agli anni futuri il calcolatore utilizza 1) il tasso di inflazione stimato per il 2021 dalla Banca Centrale Europea è 1% 2) l’inflazione target 2% che la Banca Centrale Europea ha mandato di raggiungere attraverso le politiche monetarie e ogni altra leva consentita dai trattati.

Focus Investimenti 24/02/2021 Di quanta liquidità abbiamo davvero bisogno sul conto corrente?
Siamo tendenzialmente abituati ad accumulare i nostri risparmi sul nostro conto corrente: è semplice, immediato...
Leggi